News

Continuano gli incontri di prevenzione di “Oltre le Barriere” progetto sociosanitario avviato dalla Cooperativa sociale L’Opera di un Altro di Sala Consilina e sostenuto da Fondazione con il Sud.

Prossimo appuntamento Mercoledì 13 marzo 2024 alle ore 17  presso il Cine Teatro Totò a Sassano (SA) con l’incontro “Assistenza Domiciliare – La presa in carico delle persone fragili”.

«Tra le azioni progettuali- spiega Domenico D’Amato presidente della Coop. L’Opera di un Altro- portiamo avanti con la Cooperativa sociale Tertium Millennium e il Consorzio sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni l’assistenza domiciliare. Questo servizio prevede la presa in carico di persone del territorio dell’Ambito S10 che necessitano di continuità assistenziale».

 L’incontro vede i saluti del Sindaco di Sassano Domenico Rubino, di Antonello Calandriello Presidente della Cooperativa sociale Tertium Millennium e di Antonio Florio Direttore del Consorzio sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni Ambito S10.

 

A seguire, Monica Capolupo, sociologa, illustrerà il lavoro svolto nell’ambito del progetto “Oltre le Barriere” dalla Cooperativa sociale Tertium Millennium: il servizio di assistenza domiciliare, il numero delle prese in carico e dei trasporti solidali effettuati presso ambulatori ed ospedali della Campania.  L’intervento sarà accompagnato dalla lettura di una testimonianza di un familiare di una persona anziana inserita nella rete dell’assistenza domiciliare.

L’incontro vedrà inoltre gli interventi di Antonio Mastrangelo, RN MSc che relazionerà su “Fragilità e Cronicità- Le nuove sfide del sistema salute” e Matteo Altavilla PHd Student, RN, MSc che affronterà “Il Fenomeno Diadico, il setting domiciliare e la cura di prossimità”

Le conclusioni sono affidate al consigliere regionale Tommaso Pellegrino.

« Il nostro ruolo di enti del terzo settore –afferma Antonello Calandriello presidente della Coop. Tertium Millennium- ci impone di riflettere sul tema della “fragilità” e sui modelli di gestione da adottare per rispondere insieme a tutta la rete sociosanitaria ai bisogni di salute della popolazione anziana e non solo. Invitiamo a partecipare all’incontro la cittadinanza ma soprattutto caregiver, operatori sociosanitari e tutti coloro che sono coinvolti nell’assistenza domiciliare di una persona non autosufficiente o con fragilità»

Il Progetto Oltre le Barriere, progetto di contrasto alle povertà sanitarie attuato da aprile 2022 sul territorio dei 19 comuni dell’Ambito S10, prevede in partenariato con il Consorzio sociale Vallo di Diano-Tanagro e Alburni, l’Asl di Salerno, le Cooperative sociali Tertium Millennium e Il Sentiero, una serie di azioni quali l’ambulatorio solidale ubicato a Sant’Arsenio in Località San Vito, lo Sportello di orientamento socio – sanitario, la Raccolta Farmaci, il trasporto solidale ed incontri di prevenzione primaria e secondaria.

 Numero Verde 800 134 010 attivo il martedì e il venerdì dalle ore 9 alle ore 13.

Per info: www.operadiunaltro.com

 

 

 

 

Stefania Marino

Responsabile Comunicazione Oltre le Barriere

0